Non c'è niente di costante tranne il cambiamento

Blog di Cristina Savi - DIRE FARE MANGIARE


Cerca nel blog

mercoledì 16 dicembre 2015

GOSPEL: NAVIGANDO QUA E LA'

Voglio fare promozione all'evento. E' vero.

Anche se serve a poco, dal momento che l'organizzatore Gianni Ricci ha affermato ieri su La Stampa che le vendite dei biglietti stanno andando bene, con circa 500 biglietti venduti e che un 20 per cento lo acquista al botteghino. "I numeri sono buoni", dice, e se lo dice lui. L'Amministrazione ha ricordato più volte che il Palazzetto tiene fino a oltre 1300 posti, forse pensava ad altri numeri.

Quindi io promuovo.

Nulla a sfavore del GOSPEL, a Natale poi, sarebbe come festeggiare senza panettone, e non dubito sulla qualità dei 35 artisti sul palco, ci mancherebbe altro.

Ma si poteva fare uno sforzo maggiore per la grafica?


Dal momento che questa bozza o proviene dagli organizzatori del Coro, o è quanto meno simile a quella che gira sul sito del Teatro Lauro Rossi da qualche tempo (ma è facile che sia un caso), ci si poteva risparmiare il tempo di chiedere preventivi alle Agenzie di Comunicazione (come dico in un altro post)

E potevamo evitare "... Aspettando l'ex CEM"?

Ex è ancora più ridicolo di "Aspettando il CEM". E chiedo, visto che di rassegna si tratta, almeno così viene presentata, ci è dato sapere quali altri eventi ci POSSIAMO ASPETTARE? O strategica è sempre la suspance? Come per il nome (ma diciamo che è  un modo un pò datato per attirare curiosi, nell'era dell'informazione digitale immediata)

Devo ammettere che non mancano occasioni per rimanere a bocca aperta.



Mi sono fatta un giro veloce in rete per vedere le tappe del tour del VIRGINIA STATE GOSPEL CHORALE e forse noi possiamo giocare la carta dell'apertura del tour italiano. Wow.

Per il resto non vedo grandi punti di forza, anzi tra le minacce:
- location
- prevendita biglietti
- comunicazione
- costo

Location: Palazzetto dello sport, gli altri sono teatri (ma noi speriamo la gente si metta a ballare in vero spirito Gospel)
Prevendita biglietti: tutte le altre realtà la prevedono anche online, noi solo in libreria, e solo a Verbania. Mi pare ottimo "per uscire dai confini regionali" 
Comunicazione: appare in seconda pagina da ricerca Google, per un articolo de La Stampa. E non vi è una pagina della formazione musicale che menzioni l'evento.
La grafica pare molto simile a quella pubblicata da tempo da Cronache Maceratesi, in merito al concerto che si svolgerà il 19/12. Esiste un evento su facebook, che come si sa ha valore come quando trovi in giro chi non vedi da anni e ti dice: "ci vediamo nelle feste?" (ma se non ci siamo visti per anni perchè devo vederti proprio nelle feste?). Per il resto per fortuna ci siamo noi a fare comunicazione.
Prezzo: non è del tutto vero ciò che afferma l'Assessore Vallone, ovvero non siamo stati i più parchi nell'offerta del concerto.

Vi presento le location che ho trovato e i costi:

TEATRO DEI MARSI (AQ) - 29/12/2015
Platea I°settore €25/ Platea II settore € 20/ Galleria III°settore € 15

POLITEAMA GENOVESE - (GE) 22/12/2015
€ 31 (ticketone)

TEATRO NAZIONALE BARCLAYS - (MI) 21/12/2015 
€ 25 (ticketone)

TEATRO IL CELEBRAZIONI (BO) - 23/12/2015
€ 32

TEATRO MASSIMO - (PA) - 28/12/2015
Dai 10 ai 20 € (ticketone)

TEATRO DI CARPI - (MO) - 17/12/2015
28,34 € (italianticketoffice)

TEATRO LAURO ROSSI (MC) - 19/12/2015
GRATUITO

TEATRO ACACIA - (NA) - 18/12/2015
€ 16

Insomma direi che i prezzi sono tutti in linea con aspettative nei confronti dello spettacolo e sala di accoglienza. Nessuno è ai 35 euro e va anche detto che ve ne sono di più bassi. Non è una gara.
E già che si era nelle spese tanto valeva che fosse gratuito. 

Infine, dal momento che vi è una data anche a Milano e una a Genova, speriamo arrivino dalla vicina Svizzera.
E mi scusi Assessore ma per "uscire dai confini regionali e per diventare punta di diamante della cultura" sarà possibile fare qualche sforzo per un progetto più innovativo e soprattutto facendolo sapere?
Sono curiosa di conoscere il resto della rassegna

I miei complimenti a: PRO MUSIC INTERNATIONAL SRL per essere riuscita a definire così tante date per il Coro Gospel in tutta Italia. Questa è capacità di vendita.


Nessun commento:

Posta un commento