Non c'è niente di costante tranne il cambiamento

Blog di Cristina Savi - DIRE FARE MANGIARE


Cerca nel blog

martedì 19 aprile 2016

Io con Marta Per Gli Altri

Vi avevo accennato che avrei intrapreso un nuovo cammino accanto ad un'Associazione che per pura casualità è entrata nella mia vita. E con tutta la curiosità che mi è propria e l'entusiasmo nell'approfondire ciò in cui credo ho dato la mia disponibilità nel promuovere e collaborare con "Marta Per Gli Altri".


Io non ho conosciuto Marta, e non voglio in alcun modo ledere la sensibilità di alcuno permettendomi di dire che nel leggere le parole spese su di lei un istinto di vicinanza e condivisione si è fatto strada in me.

Chi era Marta?
"Era una donna dinamica e intelligente, profondamente attenta ai dettagli e con un grande senso di responsabilità verso qualsiasi attività intrapresa. Amava le cose belle, la sua ricerca estetica non era però circoscritta agli esteriori, amava anche ciò che di bello c'è nell'intimo e nelle azioni delle persone. La sua attività lavorativa, così, si è coniugata da sempre con un impegno costante, una profonda curiosità per la vita e il confronto con nuove sfide."

Vorrei così provare a portare avanti, con gli altri che da alcuni anni lo fanno con impegno e semplicità, la volontà di Marta.
In poche parole: dare, con responsabilità, entusiasmo e coraggio aiuto a chi ne ha bisogno.


In particolare, l'attenzione rivolta ai minori, all'infanzia, al disagio di chi, in Italia o nel resto del mondo, non ha ancora la possibilità di provvedere completamente a se stesso, per contingenze, per età, per avvenimenti particolari.

Anche il mio viaggio a Buenos Aires, la visita ad alcune aree "di miseria", le parole scambiate con persone che se ne occupano, l'incontro con chi mi ha raccontato della situazione di alcune donne mi hanno cambiata più di quanto avrei immaginato e spinta a fare. 


Così ho incontrato il gruppo. Un gruppo che crede in ciò che porta avanti e che ha potuto, grazie all'aiuto di tutti coloro che hanno effettuato donazioni realizzare alcuni progetti importanti.
Io li ringrazio con un grande sorriso per l'opportunità che stanno offrendo a me. 

Sala Polivalente Masango - Burundi - Gennaio 2015
E per continuare a progettare, a provarci con nuove sfide, a non smettere di credere che qualcosa si possa fare vi segnalo la possibilità di aiutare l'Associazione donando il cinque per mille nella propria dichiarazione dei redditi.

Come?
Firma all'interno della casella "Sostegno del volontariato e delle altre Organizzazioni Non Lucrative di Utilità Sociale".
E sotto la firma riporta il codice fiscale dell'Associazione "Marta Per Gli Altri": 90014180039.

Un abbraccio e a presto
Cristina

Nessun commento:

Posta un commento