Non c'è niente di costante tranne il cambiamento

Blog di Cristina Savi - DIRE FARE MANGIARE


Cerca nel blog

lunedì 8 aprile 2013

La primavera c'è ma non si vede!



La prima regola da rispettare nel "tenere" un blog è: aggiornarlo!
La seconda: scrivere qualcosa di interessante per se e, magari, per gli altri.

Io, nell'ultima settimana, ho infranto la prima per concentrarmi sulla seconda. E può essere che ciò capiterà altre volte. I momenti di assenza e lontananza dalla rete virtuale non sono, nel mio caso, non-presenza ma presenza in altra forma: nel reale, con la creazione di nuove opportunità di incontro, con la nascita di nuovi rapporti e perché no anche per rigenerare le energie.


Ed è proprio in questo periodo dell'anno che la nostra energia ha bisogno di essere rinnovata e liberata. La primavera è arrivata, anche se le condizioni meteo paiono farci credere il contrario. La natura cerca, timidamente, di dare qualche segnale di rinascita, di colore e di crescita. 

E così il nostro corpo, ha bisogno di "respirare", di circondarsi di spazi verdi, di svolgere attività fisica e di nutrirsi con meno eccessi. 


E' questo periodo dell'anno caratterizzato dall'Energia Legno (una delle energie del ciclo delle 5 Trasformazioni fondamentali nella Medicina Tradizionale Cinese) che ci vede costretti a fare i conti con segnali, disturbi o disagi correlati a tale energia e agli organi ad essa associati: fegato e cistifellea. 

I dolori e i mal di testa, ad esempio sono fortemente legati a tali organi, ed è proprio a partire dall'alimentazione, correggendo alcuni eccessi, che è possibile ritrovare il benessere e superare il problema.
Ed è proprio  di questo che parleremo nella serata di venerdì 12 aprile, sempre presso il Centro Studi Yoga Kailash di Verbania Pallanza.
Il dolore può essere visto come un segnale da sopprimere o un suono da ascoltare. Spesso indica una tensione che il corpo non regge più o una debolezza che mette in discussione l'integrità di certi tessuti. Migliorare le condizioni di alcuni organi può essere la soluzione per far cessare o migliorare numerosi dolori. 

Grazie alla bussola di yin e yang vedremo come affrontare: mal di testa, artrosi, mal di schiena, con alcuni consigli per la cucina, alcuni rimedi e particolari impacchi esterni.

Vi consiglio di leggere anche la newsletter di Martin, vi sono utili consigli, come l'importanza della sauna o della pratica yoga, per affrontare questo periodo dell'anno.

Nessun commento:

Posta un commento