Non c'è niente di costante tranne il cambiamento

Blog di Cristina Savi - DIRE FARE MANGIARE


Cerca nel blog

venerdì 10 maggio 2013

Dolce per dolce

Grazie a tutti coloro che hanno partecipato alla serata di ieri presso EdeNatura di Verbania nella quale ho affrontato il tema: voglia di dolce, appetito eccessivo e perdere peso.

E' stato un bell'incontro a partire dalla cena che si è poi sviluppato nella seconda parte della serata con la conferenza vera e propria. E' stato caratterizzato da un vivo interesse, numerose domande, tanti partecipanti e buona organizzazione.


Per tutti coloro che erano presenti pubblico la ricetta del Brodo di verdure dolci:

1/2 tazza di cipolle tagliate fini
1/2 tazza di carote a rondelle
1/2 tazza di zucca a cubetti (secondo stagionalità)
1/2 tazza di cavolo a strisce sottili
6 tazze d'acqua

Una volta che l'acqua a preso bollore introdurre tutti gli ingredienti e far bollire 25-30 minuti. Quindi filtrare il brodo. E' possibile conservarlo in frigorifero 3-4 giorni. E se ne beve una tazza al giorno.
Meglio nel tardo pomeriggio quando i disagi (come irritabilità, difficoltà di concentrazione, spossatezza, sbalzi di umore, litigiosità, etc) legati all'ipoglicemia sono maggiori.


E' un rimedio yin per eccellenza, è ottimale in una condizione fisica considerata yang e abbiamo visto che l'ipoglicemia, causa di attacchi di fame e voglia di dolce, è un problema yang.

Inoltre il rimedio è molto utile nella fase di transizione verso un nuovo stile alimentare, principalmente basato su cereali integrali, verdure e legumi. Calma la voglia di dolce e rilassa il pancreas.

Buon cambiamento e come consigliavo ieri sera: "andare piano ma procedere sempre".


Nessun commento:

Posta un commento